Organizzare sgomberi: tutto quello che serve

Per organizzare gli sgomberi a Bergamo di uno spazio di servizio o anche di un intero appartamento, ecco che cosa vi servirà.

  1. Una scala. Procuratevi sempre una scala quando dovete svolgere operazioni come gli sgomberi a Bergamo evitando di usare una sedia sopra l’altra per raggiugere i punti in alto. La sicurezza è sempre importante quindi fatevi prestare una scala.
  2. La cassetta degli attrezzi. Predisponete una cassetta degli attrezzi che torna sempre utile in questi casi.
  3. Indumenti da lavoro. Non avviate lavori come gli sgomberi a Bergamo vestiti normalmente indossate abiti e indumenti da lavoro. Sarebbe meglio che indossiate anche i guanti e le scarpe antinfortunistiche.
  4. Sacchi e bidoni dell’immondizia. Sicuramente, durante uno sgombero troverete tanti oggetti che vanno buttati via perciò preparate sempre dei sacchi e alcuni bidoni per differenziare le immondizie. Dovete separerete tutti i materiali per poterli riciclare correttamente: carta, vetro, plastica, metallo, legno, organico e solo alla fine, quello che resta va nell’indifferenziato. Non fate l’errore di fare un mucchio unico altrimenti poi in discarica gli addetti vi fermano e vi fanno differenziare i materiali lì sul posto sotto il loro attento sguardo. Meglio farlo prima a casa con calma perciò.
  5. Contenitori vari. Tenete presente che non tutto quello che c’è nell’appartamento dovrà esser buttato. Quando trovate qualcosa che ha un valore e che volete tenere, mettetelo in dei contenitori, potete utilizzare gli classici scatoloni oppure borse della spesa riutilizzabili in materiale resistente o anche cassettine di plastica. Anche della carta per imballare può tornare utile in questi casi.
  6. Etichette adesive. Se usate gli scatoloni per fare ordine in cantina o altri posti, prendere anche delle etichette adesive, le potete appicciare sulla superfice per scrivere cosa c’è dentro alla scatola.
  7. Un pennarello. Potete munirvi di un pennarello indelebile a punta grossa per scrivere sulle etichette adesive cosa c’è dentro alalo scatole. Anche se fate dei pacchi con della semplice carta, anche di giornale e non necessariamente da pacchi, poi segnate con il pennarello che cosa c’è dentro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here