Stampa & Web

sergio messina/radiogladio online

(i link si aprono in nuove finestre)

Realcore: Amateur Movement, intervista diLouise Bak per la rivista canadese Toro Magazine, luglio 2009 (in inglese)

Intervista con Sexyshock e Carniscelte per il loro sito AtelierBetty.

Intervista su Realcore di Tiziana Gemin per DigiMag.

Lunga intervista di Radio Papesse a SM (maggio 2007, quicktime stream, vai alla pagina)

Naked Lunch: talking Realcore with Sergio Messina - the Mark Dery interview, per il libro C'lick me: a Netporn Studies Reader, INC, Amsterdam 2007 (pdf, in inglese)

Real to the core articolo/intervista di Dara Colwell per Amsterdam Weekly, 2006 (pdf, in inglese)

Seconda puntata della Serie Geografia dell'ascolto, dedicata alla figura del Sound Designer, a cura di Andrea Borgnino (Stream Realaudio).

Intervista su Lo Specchio (suppl. la Stampa) di Anna Masera (19/2/05)

Intervista a Esseottoradio radio (s8suono.com/esseottoradio/): "il punto sulla situazione attuale: un movimento che si sta sempre di più ampliando i cui prossimi traguardi saranno l'avere delle basi giuridiche solide per costituire una vera alternativa al Copyright e un circuito di comunicazione allargato." (audio in streaming/downloading - 11/2004)

Intervista di Marco Mancuso per Wmtools, in pdf, 2004.

Chiacchierata con Armando Adolgiso, 2003, dal sito www.adolgiso.it.

Playlist per Funhouse Mag (i 10 dischi da regalare a uno che fa la prima comunione), 2003.

Ituri good time - music of the ituri pygmies remixed, brano realizzato per il progetto radiotopia @ ars electronica (agosto 2002) - ascolto in streaming.

Intervista sul sito delle Fave Romane, fans degli ElioelST (11/01).

Musica e computer, testo della puntata di Mediamente del 13/05/99.

Musica digitale, testo della puntata di Mediamente del 18/05/99.

Lunga intervista di Stefano "Acty" Rocco per Rockit (01/99).

Una bella recensione dell'album Touchless di Elizabeth Schimana (feat. the International Theremin Orchestra, in cui c'ero anch'io), 1999

Il theremin set a Documenta X, Kassel 1997.

Live in Vienna (ORF Funkhaus), 1995. Presentazione e sound sample.

Scheda biografica sul sito di Kunstradio, con link a brani in streaming.

Clone della pagina dei mini minor ad opera di un folle (unamanolavalaltra.it) in preda a "tremende fisse feticistiche che lo costringono a possedere qualsiasi cosa derivante dal proprio amato eroe!", che incredibilmente sono io.

Un'altra specie di fansite dei mini, ma in inglese. Molto bello l'avvertimento: "Unfortunately all articles are in Italian, but in many cases with a traslation you would lose the real sense of the words... so here the solution: LEARN ITALIAN!!".